Contratto di locazione

1. LOCAZIONE

La locazione è conclusa in nome e per conto del proprietario o responsabile della struttura, ai prezzi e alle condizioni indicate da Picasa Sicilia.

2. COME E DOVE PRENOTARE

La prenotazione implica la conoscenza e l’accettazione senza restrizioni delle norme contrattuali contenute in questo documento.

3. PAGAMENTI - BUONO DI LOCAZIONE

Dopo aver ricevuto la conferma via e-mail della disponibilità della struttura, il cliente dovrà versare, tramite bonifico bancario, un acconto pari al massimo al 30% dell'importo del totale dovuto. Al ricevimento di tale importo sarà inviata al cliente via e-mail la conferma della prenotazione. Il pagamento del saldo per la prenotazione di ville e appartamenti deve avvenire almeno 60 giorni prima dell’inizio della locazione. Per prenotazioni effettuate entro i 60 giorni dall’inizio della locazione, il cliente è tenuto a pagare al momento della richiesta l’intero importo della prenotazione.

4. MODALITA’ DI AFFITTO E PREZZI

Il periodo minimo di locazione per le ville è generalmente una settimana, da sabato a sabato (se non diversamente specificato nella descrizione dell’alloggio). In casi particolari Picasa Sicilia si riserva il diritto di accettare prenotazioni di periodi più brevi a propria discrezione. I prezzi di locazione pubblicati sono calcolati al giorno o a settimana secondo le strutture come chiaramente evidenziato nella tabella prezzi. Tutti i prezzi comprendono i servizi inclusi nella struttura e specificatamente descritti e sono suddivisi in base alle stagionalità riportate sul sito. Gli eventuali servizi extra non inclusi nel prezzo pubblicato, ma obbligatori, devono essere pagati se richiesto in anticipo o in alcuni casi direttamente all’arrivo in contanti in Euro al proprietario o al responsabile. Picasa Sicilia si riserva il diritto di modificare i prezzi delle strutture in qualsiasi momento. Al cliente che ha già prenotato e pagato un importo riferito ad una struttura che ha subito successivamente degli aumenti non è richiesto nessun importo aggiuntivo.

5. CHECK-IN E CHECK-OUT

Per le affitti settimanali è fissato il sabato. Il check-in deve essere effettuato per tutte le strutture tra le 16.00 e le 20.00. L’orario di arrivo deve essere obbligatoriamente comunicato a Picasa Sicilia al momento della prenotazione affinché il proprietario o il responsabile possa predisporre al meglio l’accoglienza e la sistemazione. La mancata comunicazione dell’orario di arrivo da parte del cliente può comportare dei disguidi o disagi fino alla mancata consegna delle chiavi di cui in nessun caso Picasa Sicilia o il proprietario/responsabile saranno colpevoli. Nel caso che il cliente arrivi presso la struttura oltre le ore 20.00 senza avere preavvertito il proprietario o il responsabile potrà avere difficoltà a prendere possesso dell’alloggio. In qualche caso, come indicato nel sito, è previsto un pagamento extra per l’arrivo oltre questo orario, questa cifra deve essere corrisposta in contanti all’arrivo al proprietario o al responsabile dell’accoglienza. Il check-out per le ville ed appartamenti deve essere effettuato entro le ore 10.00 del giorno stabilito della partenza. Entro questo orario il cliente è tenuto a lasciare tassativamente l’alloggio, salvo diverse condizioni stabilite in loco di comune accordo con il proprietario o responsabile dell’accoglienza. La mancata osservanza di questo orario comporta problemi rilevanti in ordine all’ingresso dei nuovi clienti; per questo motivo chiunque lasci l’alloggio dopo l’orario stabilito dovrà corrispondere un importo fino a 200 euro per i disagi arrecati ai nuovi clienti. Nel caso di versamento della cauzione, tale cifra verrà trattenuta da questa.

6. POLITICA DI CANCELLAZIONE

Dopo la prenotazione, ogni modifica della data di arrivo deve essere comunicata a Picasa Sicilia e da essa approvata, con almeno 7 giorni di anticipo. Nel caso di ville ed appartamenti che prevedono il pagamento anticipato non è previsto nessun rimborso per i giorni in meno goduti. In caso di ritardo imprevedibile per il giorno di arrivo, il cliente è tenuto a inviare una e-mail o telefonare al proprietario o responsabile per avvertirlo del ritardo e concordare con lui un nuovo appuntamento. Nel caso in cui il proprietario o responsabile, che non sia stato precedentemente avvertito, non sia al momento rintracciabile e non gli si possa comunicare un eventuale arrivo in un giorno diverso da quello previsto, o nel caso in cui il proprietario non possa accettare questo spostamento, il cliente deve accollarsi le spese di pernottamento presso un’altra struttura. L'annullamento di una prenotazione di ville o appartamenti da parte del cliente, anche se sostituita da un'altra, prevede il pagamento delle seguenti penali: fino a 60 giorni prima dell’inizio della locazione il totale dell’acconto versato, fra 60° giorno e l’inizio della locazione il 100% dell’importo versato.

7. FORMALITA’ ALL’ARRIVO

All’arrivo presso la struttura si è tenuti a presentare il voucher al proprietario o al responsabile anche se non espressamente richiesto. La mancata presentazione può provocare dei disservizi non imputabili al proprietario o al responsabile dell’accoglienza.

8. DEPOSITO CAUZIONALE

Se è previsto il deposito cauzionale il cliente deve versare all’arrivo al proprietario o al responsabile la somma richiesta in contanti, in EURO, come indicato nella descrizione dell’alloggio e sul voucher. Questo deposito gli sarà restituito alla sua partenza. Da questo verranno eventualmente dedotte le spese da sostenere per la riparazione o l’acquisto degli oggetti il cui danno sia imputabile al cliente. In caso di danni non quantificabili immediatamente sul posto o di mancato accordo tra le parti, il proprietario/responsabile tratterrà l’intero deposito cauzionale e invierà successivamente una nota dettagliata delle spese sostenute per la riparazione o l’acquisto degli oggetti danneggiati, richiedendo, se il caso, la somma aggiuntiva al cliente, o restituendo parte della cauzione. Il deposito cauzionale è dovuto nella misura stabilita solo dove espressamente indicato nella descrizione della struttura e nel voucher. In ogni caso il cliente è sempre responsabile per eventuali perdite o danni causati alla struttura o al suo contenuto durante il soggiorno. In caso di danni Picasa Sicilia si riserva sempre il diritto di richiedere al cliente il relativo importo. Nel caso di partenza anticipata non concordata, o nel caso di disguido tra le parti, il proprietario o il responsabile è autorizzato a restituire il deposito cauzionale per posta o bonifico bancario (dedotti gli eventuali danni, spese supplementari e di spedizione) soltanto dopo avere effettuato il controllo e l’inventario dell’alloggio. La cifra sarà restituita al cliente entro 60 giorni dalla sua partenza. Nel caso in cui la colpa della mancata restituzione sia imputabile al cliente verranno dedotte da questa cifra le spese sostenute per la restituzione. Alcune strutture hanno un’assicurazione che copre i danni accidentali subiti da persone o cose all'interno dell'abitazione; è cura del cliente richiederne una copia al proprietario per prendere visione delle norme contenute all'interno della stessa, qualora l’immobile non fosse coperto da una polizza assicurativa il proprietario non sarà responsabile di danni subiti da persone o cose durante l’alloggio presso l’immobile. La cura dei bambini e la loro incolumità sono affidate tassativamente ed esclusivamente ai genitori o ai tutori del bambino, in nessun caso può essere chiamato in causa il proprietario o il responsabile della struttura. Picasa Sicilia declina qualsiasi responsabilità in caso di contestazioni riguardanti la cauzione. La quantificazione dei danni ed il successivo accordo deve essere trovato tra il cliente ed il proprietario/responsabile della struttura.

9. NUMERO DI PERSONE - SOSTITUZIONE DI PERSONE – ANIMALI DOMESTICI

Solo il numero di persone che risulta sul voucher potrà alloggiare presso la struttura. Il loro numero (adulti e bambini) non può essere superiore a quello dei posti letto indicati nella descrizione, salvo

bambini fino a 2 anni, purché sia espressamente richiesto a Picasa Sicilia all’atto della prenotazione, la quale chiederà l’autorizzazione al proprietario o al responsabile e darà conferma al cliente. Qualsiasi sostituzione o aggiunzione di persona non comunicata all’atto della prenotazione durante il periodo di locazione è vietata se non preventivamente concordata con Picasa Sicilia. In questo caso il proprietario o il responsabile dell’accoglienza possono riservarsi la facoltà di non fare prendere possesso della struttura alle persone non dichiarate in precedenza, in questo caso il cliente non potrà richiedere a Picasa Sicilia o la proprietario/responsabile nessuna restituzione dell'importo versato a nessun titolo. Colui il quale effettua la prenotazione è a tutti gli effetti il capogruppo e rappresenta le persone che usufruiranno insieme a lui del soggiorno ed è l'unico responsabile a cui si farà riferimento. In alcuni casi ed a sua discrezione, il proprietario o il responsabile possono richiedere i documenti di identità all’arrivo ad uno a più membri del gruppo. Se la struttura prevede l’accettazione di animali domestici il cliente è tenuto ad indicare sul modulo informativo il numero e la taglia. Il cliente è responsabile del comportamento degli animali domestici e della loro pulizia, se l’animale dovesse provocare danni alla struttura o problemi sanitari ad ospiti successivi il proprietario ne sarà pienamente responsabile e gli sarà richiesto il pagamento dei danni subiti da persone o cose. In alcuni casi l’animale domestico viene accettato solo a condizione che esso rimanga all’esterno della struttura in appositi spazi a lui riservati (giardini, cantine ecc.) in questi casi è assolutamente vietato fare entrare l’animale all’interno della struttura per qualsiasi motivo.

10. PULIZIA ed ENERGIA ELETTRICA

Generalmente gli alloggi vengono consegnati puliti ed in ordine. Di solito il prezzo comprende questo servizio. Se questo servizio non fosse incluso nel prezzo il cliente è tenuto a versare all'arrivo al proprietario o al responsabile l’importo in contanti in EURO indicato nel sito relativo a questo servizio. Tale importo non comprende in ogni caso la rimozione dell’immondizia e/o oggetti voluminosi o ingombranti (sacchetti colmi, piscine di plastica, giocattoli, gonfiabili, cassette, bottiglie di vetro ecc.), che è a cura tassativa del cliente. In difetto di ciò il proprietario o il responsabile potrà a sua discrezione addebitare una spesa extra fino a 100 euro oltre quanto dovuto che tratterrà dal deposito cauzionale se previsto o richiederà al cliente. Talvolta il costo del consumo dell’energia elettrica non è compreso nel costo di locazione (se specificato nella descrizione della struttura) o è stabilito un massimo di consumo elettrico al giorno o a settimana, in questo caso il cliente deve corrispondere al proprietario o responsabile il costo di fornitura richiesto secondo il consumo da lui effettuato nel periodo di permanenza presso la struttura alla tariffa applicata dall’Ente erogatore (ENEL) in Italia, generalmente 0,25 € kw/ora, oppure la cifra forfettaria indicata sul sito sugli extra dell’alloggio.

11. RISCALDAMENTO

Vista la situazione dell’approvvigionamento energetico e le leggi in vigore, l’uso del riscaldamento (periodo d’accensione, spegnimento, temperatura) è regolato da disposizioni che variano da luogo a luogo. Indicativamente gli impianti di riscaldamento possono funzionare da novembre ad aprile. Di conseguenza il riscaldamento, anche quando il costo è incluso nel prezzo di locazione, si deve intendere usufruibile nello stesso periodo. Il costo del riscaldamento, se extra o a consumo, se non pagato in anticipo, dovrà essere corrisposto direttamente al proprietario o al responsabile, all’arrivo in contanti in Euro.

12. MANUTENZIONE INTERNA ED ESTERNA

Se necessario il proprietario o il responsabile si riserva il diritto di fare accedere del personale presso la struttura per effettuare le operazioni indispensabili di manutenzione e/o di pulizia agli orari da lui stabiliti o, ove possibile, concordati con i clienti dietro loro specifica richiesta. In alcune strutture, come specificato sul sito, vivono e lavorano delle persone addette alla custodia ed al mantenimento della struttura.

13. RESPONSABILITA’

Ogni struttura è stata visitata e controllata da Picasa Sicilia. Le descrizioni contenute nel sito sono corrette e redatte in buona fede;Picasa Sicilia declina pertanto ogni responsabilità per eventuali modifiche apportate dal proprietario o responsabile a sua insaputa, a meno che, non si siano verificati problemi così gravi da rendere impossibile il soggiorno prezzo la struttura. In caso di problemi, il cliente si obbliga a fare del suo meglio per risolverli e minimizzarli, al fine di evitare i pregiudizi che ne potrebbero risultare. Qualora il cliente non possa prendere possesso dell'alloggio per gravi condizioni di inagibilità dello stesso, il cliente deve mettersi immediatamente in contatto telefonico con Picasa Sicilia, informandola di tale condizione. Il cliente si obbliga a concedere a Picasa Sicilia il tempo necessario per cercare di risolvere l’eventuale problema e ove fosse necessario trovare un'altro alloggio in sostituzione. In difetto della comunicazione di cui sopra o per cause diverse dall'inagibilità della struttura, i clienti che abbandoneranno il loro alloggio prima della data prevista, perderanno ogni diritto ad un eventuale rimborso del prezzo d’affitto. Per ogni contestazione presentata dopo la fine del soggiorno, il cliente non avrà nessun diritto alla restituzione di nessuna somma a nessun titolo. Non è previsto nessuna restituzione di somma o nessun cambio di alloggio per cause diverse dall’inagibilità dell’immobile. Se per cause di forza maggiore o per ogni altro motivo indipendente dalla sua volontà, Picasa Sicilia dovesse essere obbligata ad annullare la prenotazione relativa all’alloggio riservato dal cliente, essa, di comune accordo con quest’ultimo, gli assegnerà un alloggio di categoria pari o superiore, a condizione che Picasa Sicilia sia in grado di offrire tale soluzione. Se il prezzo dell’alloggio sostitutivo è minore, Picasa Sicilia rimborserà la differenza al cliente. Nel caso in cui non sia possibile trovare un alloggio in sostituzione, Picasa Sicilia rimborserà al cliente il solo prezzo di locazione versato escluso qualsiasi altro rimborso. La restituzione dell’importo avverrà comunque entro 60 giorni dalla data del soggiorno. Avvertenza importante per i clienti: Le categorie (stelle) delle strutture non sono sempre e solo strettamente legate al prezzo in quanto la valutazione è stata attribuita secondo criteri che rispondono alle caratteristiche qualitative della struttura ma anche ed allo stesso modo al contesto in cui è ubicata. La vicinanza la mare, la tranquillità, la scenografia del posto, la vicinanza ai siti culturali , le attrazioni turistiche ed i servizi sono componenti fondamentali dell’attribuzione della categoria. Inoltre alcune strutture sono abitazioni private . In quanto tali esse non hanno standard o categorie riconosciute internazionalmente, bensì rispecchiano, nell’architettura nell’arredamento, le tradizioni locali e il gusto personale del proprietario. Scegliendo una di queste strutture si sceglie di fatto di entrare più a fondo nella cultura del luogo, vivendo per qualche tempo nello stesso ambiente di una persona del luogo. Per vivere questa esperienza nel modo giusto occorre, che si accettino e si apprezzino le eventuali diversità che gli alloggi proposti da Picasa Sicilia presentano rispetto a quelli in cui normalmente si vive. Da parte sua, Picasa Sicilia è attenta a selezionare alloggi in un range qualitativo minimo e massimo in cui ritiene che chi li sceglie possa trovare ampia soddisfazione. Tuttavia, Picasa Sicilia non esclude che queste eventuali differenze possano talvolta procurare dei piccoli disagi che - essendo connessi alle caratteristiche proprie della struttura - non potrà accettare come reclami.

14. CLAUSOLE CONTRATTUALI

La compilazione e l’invio del modulo informativo e la prenotazione con versamento della somma richiesta per l’alloggio implicano la conoscenza delle condizioni generali contrattuali di Picasa Sicilia e comportano la loro accettazione senza riserve o eccezioni. Se alcune condizioni di questo contratto erano o diventeranno non valide o se in questo contratto dovesse verificarsi una lacuna, la validità delle restanti condizioni non potrà essere chiamata in causa.

15. TUTELA DEI DATI PERSONALI / PRIVACY

In ottemperanza a quanto previsto dalla L. 675/96 sulla tutela della privacy e trattamento dei dati personali, Picasa Sicilia informa che i dati personali saranno oggetto di trattamento per finalità connesse o strumentali alla propria attività e cioè: (a) finalità - a.1) stipulazione di contratti di locazione, attraverso la procedura di prenotazione; esecuzione e corretto adempimento dei relativi obblighi contrattuali; gestione e risoluzione di controversie giudiziarie e/o giurisdizionali; a.2)

informazione sulle promozioni dei nostri programmi turistici; invio di cataloghi; rilevazione del grado di soddisfazione della clientela Picasa Sicilia. (b) utilizzo - Il conferimento dei dati è necessario per l’assolvimento degli obblighi contrattuali, amministrativi e fiscali previsti per Legge. (c) conseguenze - Il mancato consenso al trattamento dei dati in riferimento al precedente punto a.1) ha come conseguenza l’impossibilità da parte di Picasa Sicilia di dare esecuzione agli impegni contrattuali. Per quanto concerne il suddetto punto a.2) il rifiuto al trattamento dei dati non produce alcun effetto. (d) modalità - Il trattamento verrà effettuato con l’ausilio di moderni sistemi informatici e ad opera di soggetti a ciò incaricati. I dati non saranno oggetto di comunicazione e/o diffusione a terzi se non in ottemperanza ad obblighi di Legge e/o contrattuali.